Rosalba  Griesi
da  Palazzo San  Gervasio  (PZ)  Basilicata  Italia
LA MIA MIGLIORE AMICA
Leggera, in punta di piedi,
come la ballerina 
dalle scarpette di raso,
entri a far parte del mio quotidiano.
Vigile e diligente
sei intenta al lavoro.
attenta e sensibile
Partecipi ai miei silenzi,
paziente alle mie assenze.
Non esprimi pareri
non offri consigli
ma anticipi ogni
mia decisione,
consoli i miei
momenti bui.
Ironizzi allegramente
sugli umori della vita.
Condividiamo 
gli sguardi smarriti,
i pensieri lontani,
le anime inquiete.
Ogni giorno il tuo e
il mio giorno.
Anche il tuo nome
il mio nome.
Non vorrei mai perderti e
prego la vita di conservarti.
Sei la mia migliore amica.
 
TORNA A POESIE